One Bridge To Idomeni

One Bridge to Idomeni Onlus è una associazione di volontariato senza scopo di lucro, nata inizialmente per portare aiuti umanitari nell’accampamento informale di Idomeni, presso il confine greco/macedone.

Il progetto ha conseguito i suoi primi passi proprio nel marzo di due anni fa, quando cinque volontari veronesi sono partiti per la rotta di Idomeni. Da qui, la scelta del nome “One Bridge”: da quel fine marzo, infatti, un ponte è stato creato. Un ponte che, nella direzione dell’andare, porta aiuto e sostegno ai migranti in situazioni di emergenza, dall’altra percorre all’indietro quello stesso ponte, ritornando e riportando con sé le testimonianze dirette dei volontari, per essere attori e costruttori di un progetto di sensibilizzazione sulla tematica dei diritti umani. In seguito, grazie alla straordinaria risposta ricevuta dai nostri concittadini e da parte di altre associazioni veronesi e non, che hanno aderito ed accolto la nostra iniziativa, “One Bridge to Idomeni” ha potuto sviluppare un aiuto constante ed efficace lungo la rotta balcanica.

Ad oggi, i progetti della associazione sono molteplici: siamo infatti presenti nei campi governativi in Serbia, Grecia e nella nostra stessa città, Verona. In questi ultimi due anni, il progetto – formalizzatosi come Onlus – ha continuato a crescere attraverso testimonianze nelle scuole, articoli, mostre fotografiche, proiezioni e serate informative. Tutto ciò è stato reso possibile in primis grazie al supporto della popolazione veronese che, partecipando in prima persona, ha contribuito all’efficacia del ponte instaurato e ci spinge, ad oggi, a proseguire il nostro lavoro.

 

La onlus One Bridge to Idomeni rimane in vita grazie alle donazioni di chi supporta questa causa e vuole aiutare chi fugge dalla guerra e dalla fame, in cerca di un futuro migliore per sè e per la propria famiglia.

Se volete fare una donazione il nostro Iban è:

IT95S0501812101000012405106

Seguici su facebook

#onebridgetoidomeni